Cold Weather


Ultimamente il cinema indipendente made in Usa sta tornando in auge e, grazie a pellicole come il già citato (e nominato agli Oscar) Winter’s Bone, porta una boccata d’aria all’interno del panorama cinematografico mondiale.

Cold Weather sembra un altro di questi casi. Una storia a metà fra il mistery e la commedia, un’indagine “alla Sherlock Holmes” in toni grigi ma non funerei. Il giovane (è del 1981!) regista Aaron Katz si era già fatto notare qualche anno fa con Quiet City.

In attesa di poterlo vedere sui nostri schermi (anche se, purtroppo, sarà molto più probabile vederlo sugli scaffali di Blockbuster o all’interno del palinsesto di Sky), leggete questa recensione e date un’occhiata al trailer in lingua originale.

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...