How to kill The Killer

La questione remake rappresenta sempre un argomento ostico per il cinefilo duro e puro:

  • farli o non farli? (cioè, ha davvero senso “rigirare lo stesso film, la stessa storia, a volte ambientata perfino negli stessi posti?”)
  • e se vengono fatti, sono fatti bene o male? (cioè, “danno qualcosa in più rispetto all’originale? Giustificano la mancanza di originalità con un tripudio di idee visive e/o un ribaltamento prospettico della narrazione?”)

La risposta segue molto spesso derive commerciali più che artistiche, con un doppio risultato. Da un lato il “nuovo” film ottiene successo al botteghino (anche grazie ad un marketing sfrenato che utilizza senza remore il film originale come specchietto per le allodole), dall’altro quel poco rumore che ha riesumato la pellicola originale (il più delle volte qualitativamente migliore del remake) gli dà nuova vita per un breve periodo ma contemporaneamente (e in maniera subdola) viene letteralmente sostituita nell’immaginario collettivo dalla più recente/moderna/accattivante opera di furbesco ingegno.

E’ un processo lento ed inesorabile che, specie negli ultimi anni e (dispiace dirlo) spesso con il benestare degli autori dell’originale, sta gettando nel dimenticatoio molti film coprendoli con altri uguali ma in versione rivista & corretta.

L’ultimo segnale d’allarme arriva da John Woo, il quale annuncia con orgoglio (!?) che verrà rifatto quello che per molti è il suo capolavoro: The Killer. Un capolavoro imperfetto, girato ad Hong Kong verso la fine degli anni ’80 con un budget nemmeno minimamente paragonabile ad un medio film hollywoodiano di oggi…. ma che trasuda passione, rabbia, vendetta, senso dell’amicizia, voglia di riscatto. E amore per il cinema e per il proprio pubblico.

Un amore ricambiato che però non può essere tradito così, solo per soldi.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...