CineVolti #3

Volto simbolo di un intero universo cinematografico, quello hongkonghese che fra gli anni 60 (fu anche assistente regista di Chang Cheh per alcuni film) e gli ’80/90, Wu Ma ha lasciato un’impronta indelebile nella recente storia del cinema: indimenticabile attore in una manciata di titoli sensazionali che purtroppo qui in Italia non sono mai arrivati oppure hanno avuto vita estremamente breve. Dopo una lunga pausa dalla metà degli anni ’90 in poi, da qualche anno a questa parte è tornato a farsi notare in recenti produzioni dell’ex colonia inglese (fra cui il recente 14 Blades di Daniel Lee).

Il ruolo più famoso? Senza ombra di dubbio il monaco taoista in A Chinese Ghost Story di Ching Siu-tung (1986).

Nome e Cognome_ Wu Ma (午馬)
28 maggio 1942 (Tianjin, China)
Filmografia essenziale_  Encounters of the Spooky Kind Hong Kong 1941 / Millionaire’s ExpressA Chinese Ghost Story Peking Opera Blues Painted Skin

[photo from hudong.com]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...