Nora Ephron

Non esistono molte registe donne da quando è nato il cinema, più di cent’anni fa. Ve ne sono sicuramente di più ora rispetto agli anni ’60 o ancora prima, quando si contavano sulle dita di una mano (Leni Riefensthal, Maya Deren…). Ma la parità dei sessi è ancora ben lontana. Il caso forse più eclatante, e anche il più recente, di rivincita delle “women directors” è l’Oscar vinto da Kathryn Bigelow nel 2011 superando tutti gli altri autori maschi, fra cui l’ex marito James Cameron.

Ecco perché la morte di Nora Ephron colpisce ancora di più. Non è solo la scomparsa di una sceneggiatrice e regista di buon talento, ma anche la scomparsa di una delle poche che sono riuscite a farcela davvero in un mondo prevalentemente maschile.

Nata nel 1941, la Ephron inizia la carriera collaborando alla sceneggiatura del film politico “Tutti gli uomini del presidente” di Alan J.Pakula (nella vita vera è stata infatti la moglie di Carl Bernstein, uno dei due giornalisti che hanno fatto esplodere il caso Watergate). Sebbene lo script non venga alla fin fine utilizzato per la versione definitiva del film, ormai il destino era segnato.

Come sceneggiatrice collabora con il regista Mike Nichols in due film, Silkwood e Heartburn, e soprattutto è la penna di una delle commedie romantiche più famose degli anni ’80: Harry ti presento Sally.

Nei ’90 si mette dietro la macchina da presa e raggiunge quasi subito il successo con il dittico Insonnia d’amore e C’è posta per te. L’ultimo lavoro è del 2009: Julie & Julia.

Muore per complicazioni legate alla malattia di cui soffriva, la leucemia, all’età di 71 anni.

[fonte photo: blogscreenweek]

Annunci

2 pensieri su “Nora Ephron

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...