Il ritorno di WKW

C’era una volta un regista cinese, Wong Kar-wai, che ebbe a dire: “sto lavorando ad un film di arti marziali legato alla figura di Ip Man”. Originale scelta, pensai. Tutti parlano e sparlano di Bruce Lee ma quasi nessuno ha mai realizzato un film legato alla figura del suo maestro, colui che ha reso popolare lo stile Wing Chun. Questo accadde alcuni anni fa.

Peccato non aver calcolato i tempi matusalemmici di Wong Kar-wai. Perfezionista assoluto nonché “collega” di altri registi colpiti dalla sindrome della lentezza produttiva, penso a Kubrick ma anche al Malick dei tempi migliori (quello cioè prima dell’arrivo di Pocahontas).

Nel frattempo però qualcuno aveva preso la palla la balzo e, nell’arco di una manciata di anni, Ip Man è diventato a dir poco inflazionato, fra film (3 titoli fra il 2008 e il 2010) e serie tv che direttamente o indirettamente parlano di lui.

L’idea che la storia di questo grande maestro di kung fu (interpretato dal sempre verde Tony Leung chiu-wai, alla settima collaborazione con l’autore di Hong Kong Express) venisse raccontata però attraverso l’emozionante stile visivo di WKW continuava imperterrita a tornarmi in mente. E, dal momento che la speranza è l’ultima a morire, ecco quindi che è arrivato il momento di assaporare il primo vero trailer:

 

Uscita prevista: 18 dicembre. In Italia, il prossimo anno. Forse.

[image from chinesefilms.cn]

 

Annunci

Un pensiero su “Il ritorno di WKW

  1. Ho apprezzato molto Ip-Man, soprattutto il primo capitolo, meno il secondo. Aspetto ansiosa The Last Tycoon, spero che WKW sia all’altezza dei suoi precedenti e della figura immensa del maestro Ip. 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...